Presentazione della seconda edizione del corso di operatore di protezione civile, organizzato dal Corpo Nazionale di Soccorso del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio

E’ Stata presentata venerdì 12 febbraio alle 18, presso l'istituto di Cultura Meridionale (Palazzo Arlotta, via Chiatamone 63), la seconda edizione del corso di operatore di protezione civile, organizzato dal Corpo Nazionale di Soccorso del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio. Il corso si terrà a partire dal 04 marzo 2016 presso la sede la reale basilica di San Francesco di Paola in piazza del Plebiscito. Sarà illustrato dalla dottoressa Ornella Uccello e dall’avvocato Pasquale Ragozzino nel corso dell’assemblea della delegazione di Napoli e Campana del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio alla presenza dei cavalieri e delle dame e del delegato dell’ordine, il marchese PierLuigi di Sanfelice di Bagnoli, che da sempre afferma che l’opera umana più bella è di essere utile al prossimo offrendo una qualificata presenza accanto a chi si trova in situazione di bisogno. “La formazione del volontariato oltre che un principio sancito dalle leggi - aggiunge l’avvocato Ragozzino- è uno strumento di crescita valorizzazione ed incentivazione. E rappresenta un principio di prevenzione per l'educazione ad un corretto ed ordinato intervento del volontariato in caso di evento calamitoso”. Il corso sarà strutturato in incontri serali (tutti i venerdì) e sarà articolato in 12 lezioni. Sarà rivolto a tutte le persone che vogliono avvicinarsi ed approfondire il mondo del volontariato di protezione Civile. L'obiettivo del percorso è quello di fornire una serie di nozioni generali allo scopo di migliorare la conoscenza personale della protezione civile, ed in particolare delle leggi che la governano, i rischi e le loro valutazioni tipiche del territorio, il ruolo operativo dei vari enti e delle componenti della protezione civile, la sicurezza del volontario, il comportamento individuale e di gruppo in caso di intervento. “Come diceva Diderot, non fasta far del bene ma bisogna farlo anche bene – afferma la dottoressa Uccello - il volontariato si deve manifestare con la testa oltre che con il cuore, per fare volontariato bisogna essere formati”. La richiesta di iscrizione dovrà essere inviata entro e non oltre il 29 febbraio 2016 tramite mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Notizie

Consegna attestati corso

Consegna attestati Presso la Basilica Pontificia S.Francesco di Paola a Napoli sono stati consegnati gli Attestati di Partecipazione al Corso del Corpo Nazionale Di Soccorso del Sacro Militare Ordine Costantiniano...

La fame del nostro vicino

HUMANITARIAN AID - MISSION FOR LEBANON NUOVA MISSIONE UMANITARIA AI CONFINI DELLA GUERRA E PER LA “FAME DEL NOSTRO VICINO” “Hanno un disperato bisogno, la fame del nostro vicino è...

Presentazione 2° Corso

Presentazione della seconda edizione del corso di operatore di protezione civile, organizzato dal Corpo Nazionale di Soccorso del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio E’ Stata presentata venerdì 12...

Cena Orta di Atella

Cena della Solidarietà presso Orta di Atella Domenica 21 dicembre, alle ore 17.30 si è tenuto – nella piazza antistante il Santuario Diocesano di San Salvatore da Horta, ad Orta...

Missione in Libano

Missione in Libano Questo mese di marzo segna la missione che la nostra Delegazione compie in Libano. Ma già lunedì 23 febbraio 2015 alle ore 11 la Delegazione di Napoli...

Papa Francesco a Napoli

Francesco, anche noi siamo con Te ! In occasione dell’Evento di Grazia, quale la visita del Santo Padre, il Papa Francesco, alla città di Napoli del 21 marzo 2015, il...

Domenica delle Palme

Domenica delle Palme con S.A.R. la Principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie Domenica 29 marzo la Delegazione di Napoli e Campania del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio...

Unisciti a noi

banner unisciti a noi

Video

Twitter

banner twitter

Facebook

FacebookTwitterLinkedIn